Ritorna il codice rosso in Sicilia: chiuse domani le scuole a Catania e in altri centri

Ritorna il codice rosso in Sicilia: chiuse domani le scuole a Catania e in altri centri

PALERMO – Continuano gli avvisi a causa dell’allerta meteo che, a partire da domani, investirà la Sicilia. 

Secondo quanto comunicato dalla Protezione Civile e come già annunciato oggi, un movimento ciclonico si abbatterà sulla nostra isola. Per la precauzione di tutto ciò, diverse sono le decisioni prese nei vari comuni. 

A Palermo il maltempo si è già abbattuto da diverse ore e, non pochi sono i danni registrati. Il Comune ha annunciato che, nella tarda mattinata di domani e per le successive 24 – 36 ore, venti forti colpiranno il capoluogo e, di conseguenza, i giardini pubblici della città resteranno chiusi. 

Altrettanto chiuse resteranno le scuole di Catania, Milazzo, Acireale, Riposto, Giarre, Adrano. A Catania sospese anche tutte le attività universitarie.

Anche Messina ha deciso di prolungare la chiusura delle scuole che era già stata assunta in seguito all’emergenza idrica che, in maniera devastante, sta colpendo la città. 

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani criticità rossa per rischio idrogeologico localizzato in Sicilia sui settori nord-orientali e sul bacino del Simeto. Criticità arancione per le restanti aree della Sicilia orientale. Criticità gialla, infine, sulla Sicilia occidentale.

L’avvertenza principale resta sempre la stessa: uscire solo in casi di estrema necessità.

 

Commenti