Ricercatore vittima di un malore su nave oceanografica nel Canale di Sicilia, soccorso dalla Guardia costiera

Ricercatore vittima di un malore su nave oceanografica nel Canale di Sicilia, soccorso dalla Guardia costiera

PALERMO – Un ricercatore medico in servizio sulla nave oceanografica italiana “Minerva Uno” in navigazione nel Canale di Sicilia, è stato soccorso da una motovedetta della Guardia costiera di Gela con a bordo personale del 118.

Aveva accusato un malore, una flebite agli arti inferiori, ed era scattata la richiesta di aiuto quando il natante era a circa 20 miglia dalle costa.

Lo studioso è stato trasportato nella notte all’ospedale di Gela.

Commenti