“Per non dimenticare la Shoah” gli eventi in programma a Catania

“Per non dimenticare la Shoah” gli eventi in programma a Catania

CATANIA – Anche la città di Catania ha deciso di programmare una serie di iniziative “Per non dimenticare” le vittime del campo di concentramento di Aushwitz.

Nella “Giornata della Memoria”, si parte con l’evento organizzato dal Comune di Caltagirone, con l’ausilio della Biblioteca comunale e della Società calatina di storia, patria e cultura con l’appuntamento alle 10 in via Iudeca dove si trova collocata la targa commemorativa dell’espulsione degli Ebrei dalla Sicilia nel 1492.

Per ricordare le vittime della Shoah verrà lì collocata una corona di alloro.

Cgil, Udu e Anpi Catania, invece, hanno organizzato un incontro “Per non dimenticare Ravensbruck”. L’appuntamento è per oggi pomeriggio alle 17 nella Sala conferenze del dipartimento di Scienze Politiche di via Gravina 12.

L’incontro mira a ricordare in particolar modo le donne dell’olocausto. Ravensbruck era, infatti, un campo di rieducazione per le donne, trasformato successivamente in campo di concentramento con l’obiettivo di eliminare le donne “non conformi”, ovvero prigioniere politiche, lesbiche, rom, prostitute, disabili e donne.

Infine, anche nelle scuole si ricordano le vittime dello sterminio del popolo ebraico. Nello specifico, ad Acireale, il sindaco Roberto Barbagallo e l’assessore alla Pubblica Istruzione, Adele D’Anna, hanno invitato tutti i dirigenti scolastici a far osservare in tutte le aule un minuto di silenzio al rientro dalla ricreazione.

Commenti