Palermo, corso Catalafimi invaso dall’immondizia

Palermo, corso Catalafimi invaso dall’immondizia

PALERMO – Il problema della sporcizia nelle strade è un problema costante. Nonostante le varie iniziative di raccolta differenziata e la presenza di numerosi cassonetti, l’immondizia rimane nelle strade. Ma stavolta non è colpa dell’inciviltà dei cittadini.

Cassonetti stracolmi e marciapiedi sporchi in corso Calatafimi, a Palermo, lo spazzamento e la raccolta non vengono effettuati da oltre sei giorni. “Lo spazzamento dei marciapiedi lascia molto a desiderare – dice il presidente della IV Circoscrizione Silvio Moncadacon rifiuti di ogni tipo sparsi in tutto l’asse che va da via Chinnici a via Paruta e oltre”.

“Ho ricontattato il presidente della Rap Sergio Marino, dopo le numerose segnalazioni dei residenti, chiedendogli maggiori controlli sugli operatori di zona che non adempiono al servizio affidatogli e, nel caso, prendere gli opportuni provvedimenti disciplinari. Non possiamo più consentire – conclude Moncada – atteggiamenti di ‘boicottaggio’ nei confronti dell’azienda e dei cittadini. Ringrazio Marino per la disponibilità con la quale sta seguendo la vicenda in virtù di un rapporto istituzionale proficuo”.

Commenti