Palermo brucia: cumuli di rifiuti in fiamme. Aria irrespirabile

Palermo brucia: cumuli di rifiuti in fiamme. Aria irrespirabile

PALERMO – Incendi a cumuli di rifiuti sono stati appiccati la notte scorsa a Palermo, dove la raccolta da parte della Rap si è fermata per un paio di giorni a causa di guasti a alcuni mezzi, e in provincia.

I roghi sono stati spenti dai Vigili del fuoco.

A Palermo il primo incendio si è verificato alle 22 in via Cappucinelle. Atri roghi sono stati appiccati successivamente nella vie Michelangelo, dell’Airone, dell’Olimpo, Costantino Lascaris, Sanfilippo e Sperone.

In provincia sono state dati alle fiamme rifiuti a Carini nelle vie Sardegna e Giacomo Leopardi, a Partinico in via Ungaretti e lungo l’autostrada Palermo-Catania tra Villabate e Bagheria.

Commenti