Modica, lettera aperta sulla cattiva sanità iblea

Modica, lettera aperta sulla cattiva sanità iblea

MODICA – Ore ed ore di attesa per i pazienti degli ospedali, scarsa igiene e servizi insufficienti. Con una lunga lettera aperta indirizzata al manager dell’Asp di Ragusa, al sindaco di Modica e al presidente della Regione, il consigliere comunale Tato Cavallino denuncia i servizi carenti degli ospedali modicani.

Il servizio di VideoMediterraneo

Commenti