Marsala: abusi in palestra, arrestato istruttore

Marsala: abusi in palestra, arrestato istruttore

MARSALA – I carabinieri della stazione di Marsala, nella mattinata odierna, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Marsala Annalisa Amato, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di C.S.G., di 73 anni, istruttore della polisportiva “Diavoli Rossi”.

Il reato contestato è quello di violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti di una propria allieva minorenne.

L’indagine dei carabinieri, infatti, trae origine proprio da una denuncia presentata nei primi giorni di settembre dai genitori della ragazza che, in diverse occasioni, quando si trovava in palestra per gli allenamenti, è stata costretta a subire abusi dall’anziano istruttore nel suo ufficio.

L’arrestato, espletate tutte le formalità del caso nella caserma di Villa Araba, è stato accompagnato dai militari dell’arma nella sua abitazione dove resterà agli arresti domiciliari.

Commenti