Imprenditore evade il fisco: sequestrati beni per un milione di euro

Imprenditore evade il fisco: sequestrati beni per un milione di euro

PALERMO – Falsa dichiarazione dei redditi e conseguente evasione fiscale: per questo la procura di Palermo ha sequestrato dei beni a un imprenditore edile per un valore di circa un milione di euro.

All’uomo è stato contestato di aver presentato una dichiarazione falsa dei redditi, per un totale di oltre 4 milioni di euro. Per questo, le autorità competenti hanno provveduto a sequestrare denaro e immobili..

Le indagini della guardia di Finanza, infatti, hanno permesso di individuare un conto corrente e quattro appartamenti del valore di un milione, cifra da versare allo stato.

La procura procederà con le verifiche e, qualora l’evasione fiscale venisse accertata, i beni verranno confiscati e diventeranno di proprietà dello stato.  

Commenti