Guarito Fabrizio: il medico colpito dall’ebola è stato dimesso

Guarito Fabrizio: il medico colpito dall’ebola è stato dimesso

ROMA – È stato dimesso dall’istituto Spallanzani il medico siciliano di Emergency colpito dal virus dell’Ebola lo scorso novembre in Sierra Leone. 

Ad annunciarlo i sanitari dell’ospedale durante una conferenza stampa convocata dall’istituto. Fabrizio Pulvirenti, il medico ricoverato lo scorso 25 novembre, “è completamente guarito” hanno affermato gli specialisti.

“Poco più di un mese fa ci interrogavamo sulla sorte di questo straordinario medico, che come ha detto, giustamente, il presidente Napolitano si può annoverare tra le eccellenze italiane perché ha messo a rischio la propria vita. Da allora non vi nascondo che abbiamo passato momenti duri e solo oggi, con soddisfazione, possiamo annunciare ufficialmente la guarigione del paziente” hanno detto dallo Spallanzani.

Commosso il medico ormai in salute “Sono stato curato sotto il profilo professionale ma si è creato un rapporto amichevole, di affetto e ringrazio i miei medici abbracciandoli uno per uno perché hanno fatto qualcosa di grande e ha aggiunto “Dopo i primi giorni, durante i quali per mantenere la mente impegnata cercavo di analizzare ogni sintomo in modo sistematico, c’è stato un momento in cui la luce della coscienza si è spenta, un buco di due settimane di cui non ricordo nulla. Li tutti i buoni propositi di mantenere la razionalità sono andati a farsi benedire e il medico è stato spiazzato dal paziente”.

Il direttore scientifico dello Spallanzani, Giuseppe Ippolito, ha annunciato che con il sangue di Fabrizio si procederà a creare una banca centralizzata di plasma per curare altre persone colpite da ebola.

Commenti