Fermati due uomini a Biancavilla per possesso illecito di armi

Fermati due uomini a Biancavilla per possesso illecito di armi

BIANCAVILLA – Arrestati ieri sera il 37enne Alfio Muscia, presunto affiliato al clan mafioso della zona “Toscano-Tomasello-Mazzaglia” ed il 39enne Placido Galvagno, entrambi responsabili di porto illegale di armi e munizioni clandestine e di ricettazione.

collage.

Una pattuglia delle forze dell’ordine ha riconosciuto i due uomini all’interno della loro Fiat Stilo. Dopo aver fermato l’auto i carabinieri l’hanno perquisita trovando un revolver calibro 38 special, con matricola abrasa con annesse 6 munizioni. 

L’arma sarà inviata al RIS di Messina per gli opportuni accertamenti tecnico-balistici che stabiliranno se l’arma sia mai stata usata per scopi criminosi. Aspettando che questo accada gli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Piazza Lanza a Catania.

 

Commenti