CGIL promuove il rilancio infrastrutturale della Sicilia Sud Orientale

CGIL promuove il rilancio infrastrutturale della Sicilia Sud Orientale

RAGUSA – La vasta area che comprende le ex province di Catania, Ragusa e Siracusa potrebbe diventare un insieme armonico ma la necessità di un piano infrastrutturale appare, secondo la CIGL che vuole promuove un dialogo tra tutte le istituzioni di quest’area, il problema più urgente da risolvere per il rilancio delle infrastrutture dell’area sud orientale della Sicilia.

Ecco come hanno trattato l’argomento i telegiornali di VideoMediterraneo

 

Commenti