Catania, al via la “Festa della Madonna di Ognina”: il calendario dell’evento

Catania, al via la “Festa della Madonna di Ognina”: il calendario dell’evento

CATANIA – Come ogni anno Catania ha dato inizio ai festeggiamenti per il secondo evento religioso più seguito della città (ovviamente dopo quello della patrona Sant’Agata), ovvero la ricorrenza dedicata alla Madonna di Ognina. Il programma della festa prevede numerosi eventi ecclesiali e ricreativi che si protrarranno fino a giorno 13 settembre. Protagonista nell’organizzazione degli eventi il “Comitato dei festeggiamenti di Ognina” che lavora a fianco del parroco del Santuario don Franco Luvarà.

Sabato l’inizio delle celebrazioni con la “Sagra del pesce azzurro” che si è protratta anche nella serata di ieri quando è stata accompagnata dal gruppo canoro “Le Malmaritate” noto per diverse collaborazioni musicali con Carmen Consoli. 

Festa di Ognina - Sagra del pesce azzurro 2015

Festa di Ognina – Sagra del pesce azzurro 2015

Grande attesa c’è per il momento maggiormente simbolico della festa, ovvero la “Svelata” della Madonna che avrà luogo all’interno del Santuario di Ognina domani mattina, subito prima della messa delle ore 8 che sarà presieduta da monsignor Salvatore Genchi, vicario generale della Diocesi di Catania. 

Prevista invece per mercoledì alle ore 20,30 una conferenza con il tema “Il coraggio di essere madre. Maria di Nazareth e l’avventura della maternità come sfida del nostro tempo” che si terrà al giardino dell’Auto Yachting Club di Catania e avrà come relatori monsignor Gaetano Zito, vicario episcopale per la cultura, e Arianna Rotondo, docente e ricercatrice al dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania.

Giovedì 10 e venerdì 11 saranno all’insegna dello spettacolo con il musical “La bella e la bestia” (giovedì ore 21) e il concerto della “Millennium Orchestra” (venerdì ore 21) che avranno luogo in piazza Ognina. 

Ma la vera festa verrà vissuta dai fedeli nelle giornate di sabato 12 e domenica 13, quando la statua della Madonna di Ognina farà il suo giro. In particolare nel pomeriggio di sabato, dopo la messa delle 16,30 presieduta dall’Arcivescovo di Catania, monsignor Salvatore Gristina, avverrà la caratteristica processione a mare con partenza dal porto turistico di Ognina che si svolgerà alla presenza del sindaco di Catania, Enzo Bianco, che omaggerà la Madonna a nome di tutta la cittadinanza donando una corona di alloro. Il Simulacro della Madonna sarà seguito da un corteo di barche e raggiungerà il porto di Acicastello, per poi tornare indietro fino al porto Rossi di Piazza Europa e rientrare finalmente al porto di Ognina dove, una volta attraccato al molo, sarà accolto da uno spettacolo pirotecnico firmato ditta Vaccalluzzo.

La festa vedrà il suo epilogo domenica 13 settembre con la processione a terra che avverrà nel pomeriggio intorno alle ore 17,30. Il giro prevede varie tappe all’interno del borgo di Ognina e vedrà la sua conclusione con un nuovo spettacolo pirotecnico, sempre a cura dei Vaccalluzzo, in piazzale Garritta. Alla fine la statua della Madonna farà il suo ritorno all’interno del Santuario di Ognina. 

Commenti