Catania, il crollo economico continua a colpire duramente il terziario

Catania, il crollo economico continua a colpire duramente il terziario

CATANIA – Sono davvero preoccupanti i numeri che arrivano dal settore terziario; sarebbero infatti ben 20 mila i posti persi nel settore commerciale.

Non è aprendo 24 ore al giorno e 7 giorni su 7 che si può risolvere questo problema” afferma il segretario nazionale confederale della CGIL, Franco Martini.

L’approfondimento nel servizio di VideoMediterraneo

Commenti