Acqua inquinata a Campobello di Licata, scuole chiuse domani

Acqua inquinata a Campobello di Licata, scuole chiuse domani

CAMPOBELLO DI LICATA – Rimarranno preventivamente chiuse domani le scuole di Campobello. 

L’avviso è stato pubblicato sul sito internet del Comune su iniziativa del sindaco, Giovanni Picone che informa i cittadini che l’acqua dei serbatoi comunali sarebbe inquinata sollecitando la cittadinanza ad utilizzarla solo per l’igiene personale e non a fini alimentari.

La notizia arriva dal laboratorio d’analisi dell’Asp di Agrigento che, dopo alcuni accertamenti, ha trovato la presenza di batteri in entrata e in uscita dal serbatoio. 

Successivamente si provvederà ad esaminare anche lo stato dei serbatoi d’accumulo, dopodiché verranno svuotati e disinfettati con il cloro.

Inoltre, è stata disposta la chiusura dell’erogazione d’acqua durante il periodo di bonifica finchè non saranno ripristinati i valori normali.

In questo periodo la Girgenti Acque, società erogatrice, attiverà un servizio sostitutivo tramite autobotti di acque potabili, su richiesta, nel piazzale di Via Peppino Impastato.

Commenti