Guerra in Ucraina, Kiev sotto le bombe: colpite case e centro commerciale, almeno 6 morti

Guerra in Ucraina, Kiev sotto le bombe: colpite case e centro commerciale, almeno 6 morti

UCRAINA – Prosegue senza sosta l’avanzata di Putin in Ucraina e non cessano di suonare le sirene antiaeree a Kiev, letteralmente sotto le bombe.

Per ultimo, sono state colpite diverse case e un centro commerciale. Secondo quanto riferito dai media locali, ci sarebbero almeno 6 morti negli attacchi. I vigili del fuoco, dopo ore, sarebbero riusciti a spegnere le fiamme.


L’Ucraina resiste e non ha accettato la richiesta di Mosca di consegnare Mariupol. La Russia, dal canto suo, aveva chiesto il ritiro dei militari dalla città sotto assedio e aveva anche aperto la strada per un cessate fuoco al fine di permettere corridoi umanitari.

Tale tregua, però, si sarebbe rivelata effimera dato che, dopo l’ultimo attacco, le intenzioni sembrano essere differenti.

Fonte foto: skytg24.it