Serie B, torna il calcio "giocato": il Trapani di scena al "Provinciale" contro il Frosinone

Serie B, torna il calcio “giocato”: il Trapani di scena al “Provinciale” contro il Frosinone

Serie B, torna il calcio “giocato”: il Trapani di scena al “Provinciale” contro il Frosinone

TRAPANI – Si torna finalmente a parlare di calcio giocato anche in Serie B dopo il lungo stop degli scorsi mesi imposto a causa dell’emergenza Coronavirus nel nostro Paese.


Uno stop non facile per il Trapani, protagonista di numerose vicissitudini societarie che hanno portato alla recente penalizzazione in classifica di un punto a causa dei ritardi nei pagamenti degli stipendi.


Problematiche a parte, la formazione allenata da Castori tornerà a disputare il primo match ufficiale dopo il lockdown tra le mura amiche del “Provinciale” al cospetto dell’ambizioso Frosinone che sogna il ritorno in massima categoria.

I laziali si presenteranno in Sicilia forti del terzo posto, mentre i granata dovranno necessariamente sfoderare una prestazione di livello per allontanare le cosiddette “sabbie mobili”.

Per la gara di oggi, in programma alle ore 18, il Trapani dovrebbe proporsi nuovamente sul campo con il collaudato 3-5-2, con Carnesecchi tra i pali e Taugourdeau in cabina di regia a centrocampo.

Sulle fasce le scorribande di Grillo e Kupisz dovrebbero garantire il giusto supporto a favore di Dalmonte e Pettinari, quest’ultimo recentemente riscattato a titolo definitivo dai siciliani dopo essere arrivato nell’estate 2019 in prestito dal Lecce.

Immagine di repertorio