Pareggio a reti bianche al “Provinciale” per il Trapani contro il Frosinone: fermata la terza della classe

Pareggio a reti bianche al “Provinciale” per il Trapani contro il Frosinone: fermata la terza della classe

TRAPANI – Inizia con un pari casalingo questa ultima parte del campionato di Serie B per il Trapani. Al “Provincialecontro il Frosinone terzo in classifica una partita giocata a centrocampo si conclude 00. Gli uomini di Castori “recuperano” così il punto di penalizzazione inflitto una settimana fa, ma la strada verso la salvezza è difficile.


Castori schiera un 352, con la coppia d’attacco PettinariDalmonte. Nesta, tecnico dei ciociari, risponde in modo speculare con Novakovich e Citro terminali offensivi.


Passano solo due minuti dal fischio d’inizio e Ariaudo trova molte difficoltà nel mettere in corner un cross di Colpani. Tre minuti dopo Novakovich si improvvisa difensore e respinge di testa un altro corner. Al 7′ minuto è Capuano a chiudere su un cross di Coulibaly.

Gli ospiti si fanno vedere per la prima volta dalle parti di Carnesecchi al 10‘, ma sullo spiovente dalla bandierina in area di rigore Pagliarulo subisce fallo. Due minuti più tardi Brighenti interviene su un assist di Pettinari per Colpani.

Il match rimane contratto, ma sono i padroni di casa a rendersi più incisivi. Al 21′ ancora il numero 23 degli ospiti deve fare gli straordinari su un traversone di Colpani per Dalmonte. Un minuto dopo c’è il primo intervento degno di nota di Carnesecchi, che neutralizza un tentativo di Novakovich.

Al 24′ è Ariaudo a chiudere su un’azione orchestrata da Coulibaly e Colpani. Due minuti più tardi ancora il portiere granata interviene su una rimessa lunga battuta da D’Elia. Al 30′ Colpani batte un calcio di punizione debolmente e la difesa ospite risce a salvarsi senza problemi.

Un minuto dopo, sempre da calcio da fermo, lo stesso numero 28 granata ci prova, ma Bardi blocca senza problemi. Al 32′ i padroni di casa vanno vicini al gol con Pettinari. Ma il tentativo del numero 32 granata, che era stato servito da Dalmonte, finisce di poco fuori.

Quattro minuti dopo, sull’altro fronte, Tabanelli prova a ribadire in rete un calcio di punizione respinto dalla difesa dei padroni di casa, ma commette fallo di mano. Al 40′ sono gli ospiti a sfiorare il vantaggio con Tabanelli, che calcia a giro, ma trova la pronta risposta di Carnesecchi. Non c’è recupero e dopo i primi 45 minuti l’arbitro fischia la fine del primo tempo, che si conclude a reti inviolate.

A due minuti dall’inizio della ripresa Tabanelli riceve un cross di Salvi e prova a deviare, ma non inquadra la porta. Al 51′ Pagliarulo respinge un traversone in area di Ardemagni. Cinque minuti più tardi Carnesecchi blocca un tentativo di DElia.

Al 59′ Ariaudo crossa per Ardemagni, che però manca l’aggancio col pallone. Nei minuti successivi le squadre si scontrano molto a centrocampo e cominciano ad accusare la stanchezza, con gli ospiti che cercano di fare la partita.

Al 78′ Taugourdeau, entrato al posto di Colpani, lascia partire un missile da fuori area, ma la palla si spegne sul fondo. Cinque minuti dopo, sull’altro fronte, Carnesecchi è strepitoso su un gran tiro di Rohden.

Negli ultimi minuti regolamentari si susseguono i cambi per entrambe le squadre, portati a un limite massimo di sei. Nele terzo dei quattro minuti di recupero sfuma concessi un’azione orchestrata da Beghetto e Paganini, entra rispettivamente al posto di D’Elia e Novakovich. Al Provinciale fra Trapani e Frosinone il match termina a reti bianche.

Pareggio quindi per il Trapani, che ha il merito quantomeno di aver imbrigliato la terza in classifica. Adesso però incombe il secondo impegno casalingo consecutivo contro il Pordenone e non si può sbagliare.

IL TABELLINO

Trapani (352): 12 Carnesecchi; 4 Pagliarulo, 31 Pirrello, 18 Buongiorno; 23 Kupisz, 19 Odjer, 10 Coulibaly, 28 Colpani, 37 Grillo; 32 Pettinari, 34 Dalmonte. Allenatore Fabrizio Castori

Frosinone (352): 22 Bardi; 23 Brighenti, 15 Ariaudo, 3 Capuano; 14 Salvi, 17 Rohdén, 8 Maiello, 21 Tabanelli, 33 D’Elia; 18 Novakovich, 9 Citro. Allenatore Alessandro Nesta

Marcatori:

Ammoniti: 45′ Odjer (T), 73′ Scaglia (T), 77′ Ariaudo (F), 90′ + 1′ Pagliarulo (T), 90′ + 4′ Capuano (F)

Sostituzioni Trapani: 57′ Colpani/Taugourdeau, 65′ Odjer/Scaglia, 82′ Grillo/Biabiany, 83′ Coulibaly/Aloi

Sostituzioni Frosinone: 46′ Citro/Ardemagni, 71′ Maiello/Gori, 88′ Rohden/Haas e D’Elia/Beghetto, 90′ Novakovich/Paganini

Recupero: 0′ 1T, 4′ 2T

Arbitro: Lorenzo Illuzzi di Molfetta

Gli altri risultati:

Ascoli-Cremonese 1-3 (giocata mercoledì)

Spezia-Empoli 1-0 (giocata ieri)

Cosenza-Virtus Entella 2-1

Crotone-Chievo 1-1

Livorno-Cittadella 0-2

Pescara-Juve Stabia 3-1

Salernitana-Pisa 1-1

Pordenone-Venezia stasera ore 20,30

Cremonese-Benevento domani ore 18

Ascoli-Perugia domani ore 20,30.

Questa, invece, la classifica aggiornata: