Un mese di lotta e preghiere, “Coccodrillo” muore a 27 anni per un aneurisma

Un mese di lotta e preghiere, “Coccodrillo” muore a 27 anni per un aneurisma

CASTELVETRANO – Ha lottato per quasi un mese contro un aneurisma che lo aveva colpito lo scorso 27 agosto, ma nonostante i tentativi dei medici e le preghiere dei suoi affetti più cari, Biagio Noto non ce l’ha fatta.

A soli 27 anni il suo cuore ha cessato di battere in ospedale, a Palermo, dove era ricoverato.


Un ragazzo “pieno di vita, gioioso, rispettoso e dal cuore grande“, così lo descrivono alcuni amici sui social.

Coccodrillo“, così era soprannominato il 27enne, era noto tra i giovani per aver lavorato per diversi anni nei locali della movida estiva di Marinella di Selinunte.

In foto la vittima