Trovato cadavere di una donna a largo: potrebbe essere rimasto in mare per oltre un mese

Trovato cadavere di una donna a largo: potrebbe essere rimasto in mare per oltre un mese

ALCAMO – Ritrovato il corpo senza vita di una donna al largo di Alcamo Marina, a circa un miglio dalla costa, proprio di fronte la Tonnara di Magazzinazzi, vicino Castellammare del Golfo. A recuperare il cadavere sarebbero stati i militari della Guardia Costiera.

Gli accertamenti sono in corso, anche al fine di risalire all’identità della vittima. Le indagini sono svolte con il coordinamento della Procura di Trapani.


Il corpo, una volta individuato, è stato portato a riva e poi al porto di Castellammare (il più vicino) per effettuare una ricognizione cadaverica, come da prassi in questi casi. Adesso si trova al cimitero di Alcamo.

Nei prossimi giorni potrebbe essere disposta un’autopsia per conoscere con esattezza le cause del decesso e ricostruire la vicenda con maggiore chiarezza.

Dai primi accertamenti, il corpo potrebbe essere rimasto in mare per tantissimi giorni (forse 40). Sul caso è stato aperto un fascicolo.

Foto di repertorio