Trovata Denise Pipitone: “È felice e ha una famiglia ma non sa di essere stata rapita”, parla la Pm Angioini

Trovata Denise Pipitone: “È felice e ha una famiglia ma non sa di essere stata rapita”, parla la Pm Angioini

MAZARA DEL VALLO – Nuove scioccanti rivelazioni sarebbero state diffuse dal pubblico ministero Angioini sul caso della scomparsa di Denise Pipitone, svanita ben 17 anni fa a Mazara del Vallo e da allora mai più ritrovata: secondo il pm Denise sarebbe viva e mamma di una bambina.

“A me danno la personale certezza che Denise sia viva, ha una famiglia e ha anche una figlia. Sono documenti e foto che ho trasmesso solo alla Procura della Repubblica, perché sono molto delicati”, queste parti della dichiarazione della Angioini al programma televisivo “Storie Italiane“.


“Non sta con i componenti della famiglia allargata di cui ho sempre parlato, ma ci siamo arrivati proseguendo quel pensiero. Quello che ho verificato adesso mi dà conferma di quello che ho sempre pensato. Ora temo per la sua sicurezza fisica e per la serenità del suo nucleo familiare dove adesso è inserita. Quella persona non sa di essere una bambina rapita e non lo sa il marito”, prosegue.

Riguardo ai rapitori di Denise, avrebbe concluso: “Queste persone dicono perché devo rischiare 30 anni per un sequestro di persona, perché io in realtà non ho fatto niente di male. Siamo tutti felici. È questo il problema fondamentale. Dovrebbero andare tutti da un bravo avvocato e capire che è opportuno tirare fuori la verità.

Si attende adesso la reazione della madre Piera Maggio, con la speranza che dopo 17 anni potrà riabbracciare la sua amata Denise.

Immagine di repertorio