Triscina, inizia la demolizione di 85 edifici abusivi: scoperte altre 273 abitazioni da eliminare

Triscina, inizia la demolizione di 85 edifici abusivi: scoperte altre 273 abitazioni da eliminare

TRISCINA – A Triscina, nel Trapanese, verranno distrutti 85 edifici, costruiti abusivamente dopo il 1976, sulle dune di una spiaggia. Gli edifici, infatti, non rispettano la legge che vieta di costruire a 150 metri dal mare.


Legambiente, in un colloquio tenuto oggi, ha ringraziato i tre membri della commissione prefettizia di Castelvetrano, per aver fatto sì che questi palazzi siano demoliti. Il vicepresidente e il presidente del circolo di ambientalisti, infatti, hanno fatto notare come quegli edifici siano costruiti su una delle spiagge più belle di tutto il  mar Mediterraneo, avendo come sfondo il tempio di Selinunte e un paesaggio di enorme rilievo e bellezza.


Questo processo ha fatto scoprire altre 273 abitazioni da eliminare. Tramite demolizioni e spostamenti, la costa sarà finalmente libera da tutti gli edifici.

“È stato importante in questi mesi resistere a minacce e ricorsi, ribadendo che le leggi vanno rispettate”, così concludono il presidente e vicepresidente di Legambiente.

Immagine di repertorio