Tragedia in mare, 57enne muore mentre pratica kite surf: forse colpito da malore

Tragedia in mare, 57enne muore mentre pratica kite surf: forse colpito da malore

MARSALA – Un turista tedesco di 57 anni è morto nella giornata di ieri mentre praticava kite surf nelle acque della riserva naturale dello Stagnone, a Marsala, in provincia di Trapani.

Secondo la ricostruzione dell’accaduto, l’uomo sarebbe stato colto improvvisamente da un malore mentre si trova a poca distanza dalle torri di contrada San Teodoro. Il 57enne avrebbe quindi perso il controllo del mezzo acquatico, perdendo la vita nell’impatto.


Pare che il turista si trovasse da tempo a Marsala e che vivesse a bordo di un camper da solo. Un primo soccorso sarebbe stato dato da altri kiters presenti sul posto che si sarebbero immediatamente resi conto della gravità del momento.

Questi avrebbero quindi chiamato i sanitari del 118, ma per lui non ci sarebbe stato nulla da fare. Il corpo dell’uomo, a seguito dell’ispezione dal medico legale, è stato trasferito all’obitorio del cimitero di Marsala.

Sono dunque scattate le indagini per fare piena luce sull’evento luttuoso da parte dell’ufficio circondariale marittimo.

Immagine di repertorio