Tragedia durante battuta da pesca, marittimo accusa malore e muore: lacrime per Matteo Rando Mazzarino

Tragedia durante battuta da pesca, marittimo accusa malore e muore: lacrime per Matteo Rando Mazzarino

MAZARA DEL VALLO – Un marittimo siciliano, Matteo Rando Mazzarino, 61enne originario di Mazara Del Vallo (Trapani), è morto a seguito di un malore accusato mentre si trovava a bordo di un’imbarcazione che stava effettuando una battuta di pesca a gambero rosso, poco distante dall’isola di Cipro, nel Mediterraneo orientale.

Mazzarino, componente dell’equipaggio del motopesca “Grecale”, è stato soccorso dopo l’allarme lanciato dal comandante del peschereccio, Salvatore Palermo.


Tuttavia, malgrado l’intervento di salvataggio da parte delle autorità marittime cipriote che hanno inviato sul posto un elicottero, per il marittimo non vi sarebbe stato nulla da fare. Si sarebbe rivelato inutile, infatti, il trasferimento in tutta fretta all’ospedale di Larnaka.

Nelle prossime ore, dopo aver espletato le pratiche diplomatiche, verrà effettuato il trasferimento della salma in Sicilia tramite aereo.

Immagine di repertorio