“Stasera farò qualcosa che non avrei mai pensato”, così Vanda Grignani ha annunciato l’omicidio del convivente

“Stasera farò qualcosa che non avrei mai pensato”, così Vanda Grignani ha annunciato l’omicidio del convivente

TRAPANI – Avrebbe preannunciato tramite un post pubblicato sul proprio profilo Facebook l’intenzione di assassinare il convivente Cristian Favara.

È quanto emergenze osservando l’account social di Vanda Grignani, la 36enne che avrebbe confessato l’omicidio dell’uomo avvenuto la scorsa notte a Trapani.


In un primo post realizzato alle 23,36 si legge: “Ho chiesto aiuto, questo pezzo di m***a mi ha distrutto. La polizia e carabinieri di Trapani difendono lui. Ok va bene sono stanca, ho perso tutti non o più niente da perdere, perdonatemi“.

In un secondo post, pubblicato appena due minuti dopo, si legge ancora: “Scusate vi voglio bene a tutti mi manca la mia famiglia, sono sola questo essere mi ha portato all’esasperazione. La polizia e carabinieri di Trapani sembrano che vadano d’accordo con lui, stasera farò qualcosa che non avrei mai pensato. Vi amo, perdonatemi“.

La giovane, secondo una prima ricostruzione della vicenda, avrebbe sferrato una coltellata al petto di Favara, senza lasciargli scampo.

Davanti ai carabinieri, Grignani avrebbe quindi confermato di essere stata lei a maneggiare il coltello utilizzato per compiere l’omicidio. La 36enne si trova attualmente rinchiusa nel carcere Pagliarelli di Palermo.

Fonte foto: Facebook – Vanda Grignani