Scambio di culla in Sicilia, Caterina e Melissa vivono per 3 anni con la famiglia “sbagliata”

Scambio di culla in Sicilia, Caterina e Melissa vivono per 3 anni con la famiglia “sbagliata”

MAZARA DEL VALLO – Giovedì 16 settembre su RaiUno andrà in onda la fiction “Sorelle per sempre“, tratta da una storia vera che proviene direttamente dalla Sicilia ed esattamente da Mazara del Vallo, in provincia di Trapani.

Uno scambio di culle la notte di Capodanno e un’amicizia che le lega da allora: protagoniste del film e dell’episodio reale sono Caterina Alagna e Melissa Foderà, adesso 23enni.


Si definiscono “sorelle gemelle”, dato che sono cresciute insieme e hanno condiviso ogni momento – e pure i genitori – dopo quell’assurdo scambio di culla avvenuto nel 1998 all’ospedale di Mazara del Vallo.

Tre anni dopo l’errore di quella notte, una maestra, involontariamente avrebbe affidato all’uscita dall’asilo una delle due bambine alla madre sbagliata, proprio a sottolineare l’assoluta somiglianza tra le due. L’insegnante, in verità, aveva indovinato: la donna – pur non sapendolo ancora – era in realtà la madre biologica della bambina.

Da quel giorno i dubbi sarebbero diventati realtà: un prelievo di sangue avrebbe – successivamente – svelato il mistero. Le due neonate, nate a distanza di 15 minuti l’una dall’altra, sarebbero state posizionate nella culla sbagliata e cresciute – per ben 3 anni – nelle case e con le famiglie “errate”.

Non è stato semplice per i genitori accettare una simile realtà e, insieme a psicologi e giudici, avrebbero poi deciso di affrontare la situazione e effettuare il cambio di casa per le figlie.

Le due ragazze, da allora, sarebbero vissute sempre a contatto e la loro si può definire tranquillamente una “famiglia allargata”.

Fonte foto Facebook