Paura in una RSA per un “allarme bomba”: struttura evacuata, artificieri sul posto

Paura in una RSA per un “allarme bomba”: struttura evacuata, artificieri sul posto

MARSALA – Allarme bomba nella Residenza Sanitaria Assistita della Clinica Morana di via Trapani a Marsala. Il personale ha allertato la polizia a seguito della presenza di un presunto ordigno all’interno della struttura.

Le forze dell’ordine, allo stato attuale, stanno effettuando le indagini. La pista che si sta seguendo sembrerebbe essere quella di un “allarme bomba” falso, probabilmente per fare uno scherzo o incutere paura.


Dopo la segnalazione, quasi tutti i dipendenti sono usciti dalla RSA, la struttura è stata quasi del tutto evacuata, mentre i pazienti – incapacitati a muoversi – sono rimasti a letto assistiti dal personale.

Sul posto anche gli artificieri con i cani addestrati. Dopo aver sondato il terreno, la situazione sembra essere rientrata ma si dovrà capire chi ha voluto procurare tale allarmismo e perché.

Foto di repertorio