Irrompe urlando "Allah Akbar", panico in un convento siciliano:grida e stanze a soqquadro, fermato 25enne

Irrompe urlando “Allah Akbar”, panico in un convento siciliano:grida e stanze a soqquadro, fermato 25enne

Irrompe urlando “Allah Akbar”, panico in un convento siciliano:grida e stanze a soqquadro, fermato 25enne

MAZARA DEL VALLO – Momenti di panico al convento Cuore di Gesù, nel centro storico di Mazara del Vallo (Trapani), nella tarda mattinata di oggi.


Pare, infatti, che un ragazzo, un 25enne di origini magrebine, abbia fatto irruzione nell’edificio religioso gridando improvvisamenteAllah Akbar. In seguito avrebbe perfino generato grande disordine e scompiglio nelle stanze, mettendo tutto a soqquadro, dopo aver sfondato la porta d’ingresso mentre le suore pranzavano.


A dare l’allarme sarebbe stato un residente della zona, preoccupato per i rumori provenienti dal convento.

Sul posto sono giunte le forze dell’ordine, che hanno individuato e fermato il giovane nonostante i suoi tentativi di fuga.

Immagine di repertorio