Immortalato mentre rubava la benzina delle auto dei bagnanti di San Giuliano: ecco chi è il colpevole

Immortalato mentre rubava la benzina delle auto dei bagnanti di San Giuliano: ecco chi è il colpevole

TRAPANI – Denunciato dai carabinieri di Trapani il ladro di carburante che quest’estate aveva fatto impazzire i bagnanti della zona di San Giuliano. Gli sfortunati, dopo essere ritornati dalla spiaggia si ritrovavano il serbatoio della benzina delle loro auto vuoto.

Un cittadino aveva pure immortalato l’autore dei furti in una foto diventata poi virale sul web. Dopo una minuziosa attività di indagine, il 27enne trapanese fotografato mentre munito di bidone asportava benzina da una autovettura vicino la spiaggia di San Giuliano è stato denunciato.


Oltre alla foto girata su internet i militari dell’arma hanno eseguito alcuni accertamenti sulle immagini estrapolate dalla videosorveglianza della zona e in questi frame si nota l’uomo che rubava circa dieci litri di carburante dopo aver forzato il tappo di chiusura.

I furti alle auto venivano perpetrati con la stessa modalità. Il ladro agiva anche in pieno giorno senza alcuna paura, anzi, e per chi frequentava la spiaggia del luogo era ormai diventato il terrore.

Il 27enne non si è neppure scomposto quando qualcuno riuscito a immortalarlo in flagranza di reato.