Fortino dello spaccio in casa, blitz degli agenti: 24enne lancia droga dalla finestra

Fortino dello spaccio in casa, blitz degli agenti: 24enne lancia droga dalla finestra

MARSALA – È stato arrestato un presunto pusher di Marsala, all’interno della sua abitazione sono stati trovati più di 1 chilogrammo di marijuana e oltre 50 grammi di cocaina. Ad occuparsi del caso gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani e del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza.

Il giovane di 24 anni aveva creato in casa un vero fortino dello spaccio, munito di telecamere per monitorare gli ingressi ed evitare eventuali irruzioni da parte delle Forze di Polizia.


Gli agenti sono riusciti a penetrare in casa e hanno effettuato un’immediata perquisizione. Nel frangente, il 24enne ha capito che i militari stavano per fare irruzione e si è disfatto di un grosso zaino lanciandolo dalla finestra. La Polizia ha però recuperato l’oggetto, scoprendo che all’interno era contenuta la sostanza stupefacente.

Nel corso della perquisizione sono stati trovati oggetti e materiali riconducibili all’attività di spaccio, tra cui un frullatore destinato alla miscelazione della sostanza e dei bilancini di precisione. Nell’abitazione sono stati anche sequestrati oltre 3.700 euro, ritenuti frutto dell’attività delittuosa.

È scattato per l’uomo l’arresto ed è finito ai domiciliari, su disposizione della locale Procura della Repubblica, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Il provvedimento è stato poi convalidato dal giudice per le indagini preliminari, che ha confermato per l’indagato la misura degli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico.

Foto di repertorio