Esplosione in casa, donna travolta dalla fiammata di una stufa: morta sul colpo

Esplosione in casa, donna travolta dalla fiammata di una stufa: morta sul colpo

MARSALA – Una tragedia si è verificata oggi, intorno a mezzogiorno, a Marsala (Trapani).

La vittima è Maria Costa, una donna di 90 anni deceduta in seguito allo scoppio di una bombola nella sua abitazione, situata in contrada Misilla.


La morte della 90enne sarebbe dovuta a una fiammata uscita dalla bombola di una stufa catalitica che, a quanto pare, non funzionava particolarmente bene. La signora avrebbe sentito la necessità di usufruire della stufa per rimediare al freddo che negli ultimi giorni è tornato a farsi sentire. Pertanto il figlio della donna avrebbe chiamato il tecnico per riparare il guasto e rendere la stufa nuovamente funzionante.

Il fatale incidente sarebbe avvenuto proprio durante l’intervento del tecnico: si sarebbe improvvisamente verificata, infatti, una fuoriuscita di gas che, con la fiamma pilota ancora accesa, avrebbe dato vita a un’enorme fiammata che avrebbe investito la donna. Si è rivelato vano ogni tipo di intervento poiché la vittima sarebbe stata immediatamente scaraventata per terra per poi morire sul colpo.

Foto di repertorio