Divieto acqua potabile a Castellammare, il sindaco: “Attendiamo riscontro dell’Asp per revocare ordinanza”

Divieto acqua potabile a Castellammare, il sindaco: “Attendiamo riscontro dell’Asp per revocare ordinanza”

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – Il sindaco di Castellammare del golfo, Nicolò Rizzo, nei giorni scorsi ha emanato un’ordinanza, a scopo cautelativo, in cui vietava l’utilizzo di acqua per usi potabili in tutto il territorio.

Sulla pagina Facebook del Comune, arriva un ulteriore aggiornamento, in positivo: “Informo che abbiamo effettuato alcune prime analisi tramite laboratorio privato e da un primo controllo dei parametri di potabilità dell’acqua ci sarebbe un ritorno alla normalità“.


Attendiamo il riscontro da parte dell’Asp che, tramite l’ufficio d’igiene, indicherà se è possibile revocare l’ordinanza di non potabilità dell’acqua. Non appena avremo certezze le comunicheremo immediatamente“, prosegue.

Si attende, per avere l’ufficialità e per poter consentire l’utilizzo dell’acqua a uso potabile agli abitanti di Castellammare, il via libera da parte dell’Azienda Sanitaria.