Cocaina ed eroina nascoste di notte e recuperate di giorno per lo spaccio: pusher arrestato in “blitz fulmineo”

Cocaina ed eroina nascoste di notte e recuperate di giorno per lo spaccio: pusher arrestato in “blitz fulmineo”

TRAPANI – È stato un blitz fulmineo quello fatto scattare dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani lo scorso venerdì mattina nella zona di via Sammartano.

Nel mirino dei poliziotti è finito un giovane pusher, che era solito nascondere la droga nel giardino adiacente la vicina villa comunale in disuso di notte, per poi recuperarla all’alba per spacciare.


I poliziotti, mimetizzati tra le siepi, hanno atteso per ore l’arrivo del giovane spacciatore, fino a quando, nella prima mattinata, si è materializzato prelevando tra gli anfratti un marsupio scuro munito di tracolla e dirigendosi poi verso l’agglomerato urbano vicino.

Pochi istanti dopo, gli agenti sono usciti allo scoperto ma l’agile pusher, alla loro vista, ha iniziato una fuga forsennata, cercando di dileguarsi tra i palazzi. In poco tempo gli operatori di polizia lo hanno circondato e, nonostante avesse cercato di allontanarsi nuovamente, sbracciando e sgomitando, sono riusciti a bloccarlo.

Nel marsupio sono stati così trovate quattro confezioni cilindriche in plastica contenenti 90 dosi di droga, tra cocaina ed eroina, per circa 25 grammi. Per il pusher sono scattate così le manette ed è finito ai domiciliari, con le accuse di detenzione ai fini spaccio di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.