Carcere nel caos, un detenuto risulta positivo al tampone: 13 agenti penitenziari in quarantena

Carcere nel caos, un detenuto risulta positivo al tampone: 13 agenti penitenziari in quarantena

TRAPANI – Il Coronavirus è entrato nelle carceri di Trapani. Sembrerebbe che all’interno del penitenziario Pietro Cerulli di Trapani sia risultato positivo un detenuto.


Allarme all’interno dell’istituto penitenziario non solo tra i detenuti, ma anche tra il personale di polizia penitenziaria che lavora nel carcere. In particolare, ci sarebbe preoccupazione per 13 agenti.


Questi ultimi sarebbero entrati recentemente in contatto con il carcerato risultato positivo durante il trasferimento dell’uomo da un carcere a un altro. Per questo sarebbe scattata per loro la quarantena a scopo precauzionale.

Dall’inizio della pandemia, questo è il primo caso di positività riscontrato all’interno delle carceri di Trapani.

Immagine di repertorio