Coppia rimprovera ragazzo che fa pipì in strada: lui chiama i “rinforzi” e li picchia a sangue

Coppia rimprovera ragazzo che fa pipì in strada: lui chiama i “rinforzi” e li picchia a sangue

TORINO – Momenti di follia a Torino dove un ragazzo stava facendo pipì in strada in via Palli, quartiere Borgo Vittoria, quando una donna lo avrebbe notato e rimproverato.

Dal diverbio verbale, però, si sarebbe arrivati alle mani. Il giovane, infastidito, avrebbe chiamato i “rinforzi” e, insieme a due amici, si sarebbe avvicinato alla donna – che era insieme al compagno – e l’avrebbe spinta fino a farla finire contro una macchina e facendole sbattere la testa.


Il suo compagno, invece, avrebbe riportato ferite al volto, oltre alla rottura della mandibola, del naso e di uno zigomo.

La baby gang avrebbe iniziato una vera e propria aggressione e l’uomo vittima insieme alla donna avrebbe provato a chiamare il 112. Prima dell’arrivo delle forze dell’ordine, però, i ragazzini si sarebbero dileguati.

La coppia avrebbe comunque presentato denuncia in Questura contro i tre giovani protagonisti della violenza.

Foto di repertorio