"Tormentoni" estate 2020, tutte le migliori hit da ascoltare sotto l'ombrellone

“Tormentoni” estate 2020, tutte le migliori hit da ascoltare sotto l’ombrellone

“Tormentoni” estate 2020, tutte le migliori hit da ascoltare sotto l’ombrellone

L’estate 2020 è alle porte e, come ogni anno, cominciano a delinearsi i “papabili” tormentoni musicali: quelle canzoni che entrano dentro, si riconoscono subito già dalle prime note e si cantano rigorosamente a squarciagola tra un po’ di brezza marina che spettina i capelli, cocktail in mano e tanta voglia di relax.


Quella attuale sarà indubbiamente una stagione singolare, quasi sui generis, dopo che il “nemico invisibile” ha freezato le nostre vite per più di due mesi, ma adesso è arrivato il momento – seppur con le dovute cautele – di godersi l’estate sotto l’ombrellone in compagnia dei brani che già si prospettano come vere e proprie hit estive.


Tra le “papabili” troviamo in pole position Mediterranea di Irama, brano dalle sonorità frizzanti che si candida ufficialmente a colonna sonora dell’estate 2020: già Tik Tok, il social del momento, è pieno di video con questa hit di sottofondo che piace proprio perché è genuina, dal testo semplice e comprensibile.

Scala la vetta anche Karaoke di Alessandra Amoroso e i Boomdabash, il duo ormai assodato ed associato all’estate che fa venire voglia di ballare a chiunque, grandi e piccini. Il lancio di questo singolo vuole essere, a detta della voce femminile, un modo per reagire al periodo difficile che stiamo vivendo,”rifugiandosi” nella musica.

Preannunciato ma già considerato tormentone è sicuramente Ciclone di Takagi & Ketra che collaboreranno con i Gipsy Kings ed Elodie. Proprio quest’ultima era già in lizza perché aveva sfondato con Guaranà, apprezzatissima dal pubblico che riconosce e ricorda le parole a memoria. È il brano stesso che parla di “sognare l’estate e le stelle” e quindi il collegamento alla bella stagione è assolutamente immediato.

Francesco Gabbani, immancabile presenza, propone Il sudore ci appiccica: lo stile inconfondibile è il suo, con annesso desiderio di regalare momenti spensierati senza dimenticare la “sfida” degli ultimi mesi. Spazio anche a Random, rapper 19enne, con Sono un bravo ragazzo. Si tratta di uno dei cantanti del momento e con la sua hit ci accompagnerà ancora per molto tempo.

Ghali ha “approfittato” del lockdown per mettere insieme dei mini video girati da alcuni fan durante le dirette Instagram e gettare le basi per Good Times, che mescola sonorità dance ad altre funk e, fin da subito, ha letteralmente scalato le classifiche. Il brano racconta dell’importanza di custodire momenti di felicità, oggi più che mai importanti, e l’estate sicuramente è una delle stagioni preferite e più apprezzate. Messaggio positivo, ritmo incalzante: sono questi i tratti di quello che è già una canzone “tormentone”.

Proseguendo troveremo sicuramente nelle playlist prettamente estive J-Ax con Una voglia Assurda, il singolo giusto per abbandonare il peggio alle spalle e abbracciare le ventate di novità. Questo brano è volto a far sentire tutti un po’ più vicini, riacquistando o amplificando la voglia di ricominciare, uscire, partire… un testo brillante, ritmato che spinge a “lasciarsi andare”, dopo la quarantena forzata: “Anche se rispetto la distanza che tanto tutto passa, allora dimmi perché ho una voglia assurda di stare tra la gente“. J-Ax gioca con le parole in modo corretto e Una voglia assurda si candida sicuramente a tormentone estivo.

Mix tra la musica dance anni ’90 e quella attuale, Faccio la brava di Dj Matrix, Cristina D’Aveva e Amedeo Preziosi ha tutte le carte in regola per essere ricordato ed associato all’estate 2020. Il brano, che racchiude la storia, in chiave ironica, di una ragazza che tenta di tranquillizzare il proprio fidanzato geloso, ha raccolto notevoli consensi accaparrandosi il popolo di YouTube, di cui fa parte Preziosi, e tutti gli amanti della storica voce dei cartoni animati che si cimenta con il suo primo brano pop.

Nuova canzone da ascoltare sotto l’ombrellone è anche Autostop di Shade che, dopo Bene ma non benissimo del 2017, Amore a prima Insta del 2018 e La hit dell’estate del 2019, anche quest’anno farà ballare con questo suo nuovo tormentone, il cui ritornello si prospetta già pieno di grinta e vitalità: “Cerco il mare in autostop dai tuoi occhi ad un altro shot, in entrambi mi ci perdo. Tu mi fai uno strano effetto, tutto il mondo resta fermo se sei qui, a ballar con me“.

Grande assente dalle scene, invece, è Fabio Rovazzi, che avrebbe volutamente scelto di non produrre alcun brano estivo dato che, a detta sua, ci si trova in una situazione di stallo, in cui si ha la voglia di festeggiare ma non c’è la festa.

Quel che certo è che, se le previsioni non saranno errate, avremo un’estate molto ricca e variegata dal punto di vista musicale che ci potrà far mettere da parte i nostri pensieri, paure e preoccupazioni per garantire quel tocco di brio e spensieratezza che solo un vero tormentone sa dare. Sarà una stagione da attenzionare, prestando le massime cautele ma senza trascurare di stare bene e in armonia e, perché no, anche in compagnia delle hit estive del cuore.