A spasso sull’Etna con lo Street View di Google

A spasso sull’Etna con lo Street View di Google

Il celebre servizio “Street View”, offerto da Google, sarà presto disponibile anche sul territorio del monte Etna.

A partire dal primo mese del 2015, potremo infatti “passeggiare” virtualmente tra i bucolici percorsi del Mungibeddu; dal Rifugio Sapienza fino alla vetta, per poi visitare il bordo delle voragini sommitali, la discesa sul versante nord fino all’osservatorio di Pizzi De Neri, la zona dei crateri Silvestri e il sentiero della Schiena dell’Asino, che si affaccia sulla Valle del Bove.

A scattare le foto durante la lunga passeggiata, sarà il fotografo-trekker Marco Masserini che, in collaborazione con il vulcanologo Salvo Caffo e la guida dell’ente Orazio Di Stefano, porterà sulle spalle una sofisticata attrezzatura, che gli permetterà di immortalare il sentiero a 360°. Il tragitto comprende inoltre il Monte Rosa, montagna gemellata con il vulcano, con la visita virtuale al sentiero della Capanna Margheritabili.

Commenti