Loading...

Pickable, l’app di dating online per le donne

Pickable, l’app di dating online per le donne

Avevamo già parlato della differenza fra Tinder e Once, app che in base a un algoritmo di accoppiamento suggerisce alle 12 di ogni giorno la probabile metà. Ebbene, dai creatori di Once arriva un’altra app, Pickable, nella quale sono le donne a scegliere con chi chattare.

Le app di incontri sono come una giungla e vedo uno sbilanciamento tra uomini e donne. Con Pickable le donne prendono il comando, decidono loro come e quando rivelarsi; e non pensate che questo scoraggi i maschi ad iscriversi: dove ci sono le donne, gli uomini arriveranno sempre“, ha dichiarato al Corriere della Sera Clémentine Lalande, CEO e fondatrice di Pickable.



In pratica le donne s’iscrivono, ma rimangono anonime proteggendo la loro privacy; gli uomini caricano i loro dati, le foto e si fanno scegliere, diventando “pickable” fino a un massimo di 24 ore, termine oltre il quale occorrerà rinnovare la “pickablilità”. In questo modo, spiega Lalande, gli uomini non vivono l’ansia di essere sempre connessi e le donne sanno che nell’attimo in cui decidono d’inviare un cuore per iniziare un “match” è il momento giusto.

Pickable è disponibile da marzo 2019 in Italia, Francia, Stati Uniti d’America e Regno Unito, ma conta di arrivare presto anche in altri Paesi. Nella Penisola conta all’incirca 300 mila iscritti, di cui il 50% donne e il 50% uomini stando ai dati forniti dal gruppo Once.


Nelle altre app, solitamente, sono gli uomini ad approcciarsi alle donne, mandando like e commenti di apprezzamento a volte poco gradevoli, non il contrario. Con Pickable, invece, gli uomini possono solo stare a guardare. Il fatto, per le donne, di essere ‘invisibili’ rende ogni cosa più divertente e sicura (per iscriversi occorre soltanto il numero di telefono che, comunque, non sarà visibile nell’app). Se appartenete al gentil sesso, potreste mettervi al bar con le amiche e cercare qualche bel ragazzo seduto vicino a voi (o nel raggio di 2 km, ndr), ma lui non lo verrà mai a sapere“, conclude la giovane imprenditrice, regina del dating online.