Milan, dopo il difensore Duarte anche Ibrahimovic è positivo: posto in quarantena domiciliare

Milan, dopo il difensore Duarte anche Ibrahimovic è positivo: posto in quarantena domiciliare

Milan, dopo il difensore Duarte anche Ibrahimovic è positivo: posto in quarantena domiciliare

Dopo il difensore Duarte, anche Zlatan Ibrahimovic del Milan è risultato positivo al tampone che accerta l’avvenuto contagio.


Stasera avrebbe dovuto disputare la gara contro il Bodoe (alla quale, ovviamente, non prenderà parte) e non parteciperà nemmeno all’eventuale playoff di Europa League oltre alle gare di campionato contro Crotone e Spezia.


Probabilmente il giocatore del Milan tornerà operativo dopo la sosta per le Nazionali, cioè dopo il 10-11 ottobre, weekend in cui la Serie A si fermerà.

Questo è il comunicato ufficiale: “AC Milan comunica che Zlatan Ibrahimovic è risultato positivo al tampone effettuato per la partita odierna, Milan-Bodø Glimt. Informate le autorità sanitarie competenti, il giocatore è stato prontamente posto in quarantena a domicilio. Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra sono risultati negativi“.

Fonte immagine Facebook – Ac Milan