È morto Sean Connery: il cinema perde una delle sue stelle più brillanti. Addio a “James Bond”

È morto Sean Connery: il cinema perde una delle sue stelle più brillanti. Addio a “James Bond”

Il Cinema perde uno dei suoi rappresentanti più illustri: l’attore scozzese Sean Connery è morto nelle scorse ore. Aveva 90 anni.


La notizia è stata appena annunciata dalla BBC e dai canali d’informazione del Regno Unito, ma al momento non sono noti ulteriori dettagli.

Sean Connery ha segnato la storia del Cinema internazionale con il suo ruolo nella saga “007”, dove aveva interpretato il famoso personaggio di James Bond.


La carriera del leggendario interprete di James Bond, vincitore di un Premio Oscar e tre Golden Globe, non si limita alla saga sulla spia britannica. Nel 1988 ricevette il premio Oscar come Miglior attore non protagonista per “The Untouchables – Gli intoccabili” e nel 1996 il  Cecil B. DeMille Award alla carriera.

Dopo diversi successi come interprete in “Il nome della rosa“, “Highlander” e tanti altri capolavori, si era ritirato dalle scene nel 2003, dopo essere stato parte del cast di “La leggenda degli uomini straordinari“.

Fonte immagine: IlPost.it