Azione dell’uomo sull’ambiente: un milione di specie a rischio estinzione

Azione dell’uomo sull’ambiente: un milione di specie a rischio estinzione

Rischiano l’estinzione a causa delle attività dell’uomo. È quanto potrebbe accadere nei prossimi decenni a un milione di specie vegetali e animali.

L’allarme è stato lanciato dalle Nazioni Unite in un rapporto sulla biodiversità. A determinare la scomparsa di queste specie sarebbero gli effetti generati dall’urbanizzazione, dai metodi di sfruttamento delle terre e delle risorse naturali, dall’uso di pesticidi e dall’inquinamento.


Tutti fenomeni che, come il cambiamento climatico, rappresentano una minaccia per la sopravvivenza del pianeta.

A incrementare la diminuzione di biodiversità anche l’avvelenamento, la caccia, il commercio illegale di specie protette e il bracconaggio.

La scomparsa di alcune specie avrà delle conseguenze sulla vita dell’uomo. Sono tantissimi gli elementi della natura che vengono usati per l’esistenza umana, come il cibo e l’energia. È importante sottolineare che alcune di queste materie non sono sostituibili.

Infine, il report invita le autorità competenti ad adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e tutti i fenomeni che possono compromettere l’ambiente.

Foto di repertorio