Tampone troppo in profondità, donna perde liquido dal cervello: ricoverata per fare intervento

Tampone troppo in profondità, donna perde liquido dal cervello: ricoverata per fare intervento

Tampone troppo in profondità, donna perde liquido dal cervello: ricoverata per fare intervento

Anche sottoporsi a un “semplice” test del tampone può essere molto rischioso. È quanto emerge dal quotidiano britannico Mirror, che racconta di una donna con perdita di liquido dal cervello.


Nello specifico, la malcapitata si sarebbe sottoposta al tampone, ma quest’ultimo sarebbe arrivato troppo in profondità all’interno del naso a tal punto da causarle dei danni.

È quanto verificatosi in America dove la protagonista sarebbe una 40enne. La protagonista si sarebbe accorta che qualcosa non andasse dopo aver riportato alcuni sintomi. Tra questi sarebbe emerso il mal di testa, il torcicollo e un “sapore metallico” in bocca.


In seguito all’accaduto, la sfortunata è stata ricoverata in ospedale per sottoporsi a una riparazione chirurgica endoscopica. Per i medici l’episodio costituirebbe il primo caso in assoluto emerso dopo il test nasale. Un fatto che è stato pubblicato nella rivista scientifica “JAMA Otolaryngology Head & Neck Surgery”.

Immagine di repertorio