Salute a rischio con la liquirizia: assumerne troppa causa problemi al cuore

Salute a rischio con la liquirizia: assumerne troppa causa problemi al cuore

La liquirizia mette a rischio la nostra salute. Proprio così. A riportarlo sono le numerose riviste scientifiche che ne spiegano i danni e le derivanti conseguenze.

A ricordarlo invece, è stata l’agenzia Fda che, in un comunicato, ha spiegato la pericolosità della gustosa pianta, celebrata nel mondo per la sua golosità, grazie alle caramelle prodotte e mangiate da giovani e non.


Il problema riguarderebbe, per lo più, gli over 40 anni e fra loro, soprattutto, chi ha già avuto precedenti problemi al cuore o soffre di pressione alta. La liquirizia, infatti, come spiegato da Linda Katz, esperta dell’Fda, metterebbe in serio pericolo il cuore che incorrerebbe in svariati problemi.

La causa è attribuita alla glicirrizina, composto contenuto nella radice, che abbassa i livelli di potassio nel sangue. 

Basta una quantità da appena 57 grammi al giorno per due settimane a far rischiare il ricovero in ospedale a chiunque avesse voglia di gustarla. La ricerca a proposito dei presunti rischi di salute, sarebbe partita subito dopo una segnalazione all’agenzia Fda, da parte di un appassionato di liquirizia, il quale ha avuto problemi di salute dopo averla assunta.

La nota rassicurante potrebbe comunque essere data dal fatto che, una volta terminata l’assunzione, i livelli di potassio tornano normali in tempi piuttosto brevi.