L'estate italiana dopo il lockdown: la Sicilia è la meta più gettonata

L’estate italiana dopo il lockdown: la Sicilia è la meta più gettonata

L’estate italiana dopo il lockdown: la Sicilia è la meta più gettonata

Uno dei quesiti che ci si pone dopo il lockdown è come potranno essere le vacanze italiane e quali potrebbero essere le mete nazionali da raggiungere. Quest’anno l‘82% degli italiani trascorrerà le vacanze in Italia, contro il 55% dell’anno scorso.


I risultati sono stati ricavati da un’indagine di AirBnb sulle mete turistiche più gettonate di quest’anno. Tra queste, al primo posto, vi è la Sicilia.


Tra le destinazioni più cercate: Sicilia, Sardegna, Puglia, Trentino Alto-Adige e Costa Etrusca (in Toscana e Lazio). Complice poi la necessità di distanziamento sociale, si cerca soprattutto una casaindipendente” (62% contro il 7% degli appartamenti, con un +21% sullo stesso periodo nel 2019), che diventa essa stessa la vera destinazione del viaggio. Sarà un’estate diversa anche nella durata e nei “contenuti”.

Terminata per ora l’epoca dei week-end mordi e fuggi e dei tour a tappe, il 66% delle ricerche riguarda soggiorni di durata superiore a una settimana (lo scorso anno era il 32%) mentre calano vistosamente i week-end (-70%).

Fonte immagine: Rete Piscine