Contagi in vertiginosa crescita, nuovo Dpcm per evitare lockdown: stretta sullo sport, ipotesi chiusura parrucchieri e palestre

Contagi in vertiginosa crescita, nuovo Dpcm per evitare lockdown: stretta sullo sport, ipotesi chiusura parrucchieri e palestre

Contagi in vertiginosa crescita, nuovo Dpcm per evitare lockdown: stretta sullo sport, ipotesi chiusura parrucchieri e palestre

È già tempo di un nuovo Dpcm. La curva dei contagi continua a salire con costanza e il governo cerca di correre ai ripari per evitare un secondo lockdown.


Il provvedimento potrebbe essere varato già tra domenica e lunedì.


Tra le ipotesi prese in esame spicca la chiusura, a partire dalle 22 o dalle 23, durante la settimana di tutti i locali e i negozi, con la sola eccezione delle farmacie. Nei weekend, inoltre, sarebbero previste misure ancora più stringenti.

Palazzo Chigi starebbe pensando a un rafforzamento dello smartworking, che dovrebbe essere portato al 70% per la pubblica amministrazione.

Le scuole resteranno aperte, ma potrebbe essere richiesto un maggiore scaglionamento degli orari di entrata e di uscita degli studenti.

Si pensa anche a un’ulteriore stretta per gli sport di contatto, non solo amatoriali ma anche dilettantistici.

Inoltre, nelle Regioni con indice di contagio particolarmente alto, potrebbe essere presa in esame anche la chiusura di palestre, parrucchieri, estetiste e centri estetici, cinema e teatri.