Catania, momenti concitati al carcere di Piazza Lanza: detenuto tenta la fuga, ecco cos’è accaduto

Catania, momenti concitati al carcere di Piazza Lanza: detenuto tenta la fuga, ecco cos’è accaduto

CATANIA – È stato sventato nella tarda mattinata di domenica un tentativo di evasione da parte di un giovane detenuto, 19 anni, dal carcere Piazza Lanza di Catania.


Il 19enne si trovava nel cortile di passeggio quando, improvvisamente, si è arrampicato sul muro divisorio e ha raggiunto la passerella di controllo.


Successivamente, dopo essere riuscito a divincolarsi dall’agente di vigilanza che lo aveva fermato, si è lanciato nello spazio sottostante dell’intercinta.

Immediatamente, quindi, è stato lanciato l’allarme e, grazie all’attività di vigilanza a distanza delle sentinelle che hanno tenuto sotto controllo gli spostamenti del detenuto, la fuga è stata bloccata. Gli agenti della Polizia penitenziaria quindi, dopo averlo fermato lo hanno riportato in reparto.

Al termine di alcune formalità di rito, il giovane è stato visitato e, ricevuta l’idoneità sanitaria, è stato messo in isolamento cautelare.

Su quanto avvenuto è stata avvisata l’autorità giudiziaria.

Immagine di repertorio