Covid19, la Slovenia chiude le porte all'Italia: confine blindato a partire da lunedì

Covid19, la Slovenia chiude le porte all’Italia: confine blindato a partire da lunedì

Covid19, la Slovenia chiude le porte all’Italia: confine blindato a partire da lunedì

L’emergenza sanitaria in Europa e nel resto del mondo continua a non fare dormire sonni tranquilli e il timore per i nuovi contagi costringe i Paesi a dotarsi di crescenti misure di sicurezza.


In tal senso, secondo alcune indiscrezioni provenienti dalla Slovenia e riportate dai media slavi, da lunedì 26 ottobre potrebbero essere chiusi i confini tra tale Nazione e l’Italia.

Dovrebbe essere consentito il transito a quei cittadini italiani che, entro 12 ore, raggiungeranno altre destinazioni. Escluse dalla misura anche alcune categorie come vettori transfrontalieri, soggetti che devono sottoporsi a esami medici o costretti a muoversi per motivi aziendali.


Nel frattempo, lungo la frontiera con l’Italia, potrebbero essere istituiti dei controlli sanitari e tutte quelle persone provenienti da Paesi a rischio potrebbero essere sottoposti alla quarantena da parte delle forze dell’ordine locali.

Immagine di repertorio