Strage di Custonaci, si aggrava il bilancio: salgono a 7 le vittime, ecco chi sono

Strage di Custonaci, si aggrava il bilancio: salgono a 7 le vittime, ecco chi sono

CUSTONACI – Bilancio tragico quello dell’incidente mortale che si è verificato ieri sulla Provinciale 16 nel rettilineo di Lentina, che porta a Custonaci, in provincia di Trapani.

Le vittime salgono a 7, 3 donne e 4 uomini. Si tratta di Vincenzo Cipponeri, 44 anni, di Custonaci che era alla guida dell’Alfa 159; a bordo del Fiat Doblò, invece, hanno perso la vita i palermitani Matteo Cataldo, di 70 anni, Maria Grazia Ficarra, di 67, Matteo Schiera, di 72 anni, Danilo Cataldo, di 44 anni, e Anna Rosa Romancino, di 69 anni.

In un primo momento era in rianimazione, all’ospedale di Trapani, Maria Pia Giambona, 34enne anche lei di Custonaci. Era a bordo dell’Alfa Romeo 159 con Cipponeri. Anche lei, però, non ce l’ha fatta e si è spenta nella notte.

Per cause ancora in corso accertamento c’è stato uno scontro frontale tra l’Alfa Romeo 159 e un Doblò. Con tutta probabilità l’alta velocità ha causato l’impatto violento.

Le indagini sono condotte dai carabinieri Custonaci insieme alla sezione radiomobile compagnia di Alcamo. Si tenta di ricostruire con esattezza quanto accaduto e di attribuire eventuali responsabilità.

La Procura di Trapani ha aperto un’inchiesta. La magistratura ha disposto l’autopsia sui conducenti dei due mezzi che si sono scontrati, Vincenzo Cipponeri e Danilo Cataldo. I corpi delle altre sette vittime sono stati restituiti alle famiglie.

Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco per estrarre i corpi dalle autovetture e i sanitari del 118.

La zona dove è avvenuto l’incidente è una delle più rinomate del Trapanese per il mare cristallino e la spiaggia di San Vito lo Capo. Anche per questo motivo la Strada Provinciale 16 è molto trafficata.

Incidente in via Sampolo

Ancora un incidente stradale in Sicilia, questa volta siamo a Palermo, dove ieri mattina due giovani sono rimasti feriti a seguito dello scontro avuto con un’auto parcheggiata.

I due rimasti coinvolti viaggiavano a bordo di un veicolo quando ne avrebbero perso il controllo finendo contro un mezzo in sosta. Il sinistro è avvenuto alle prime luci della mattina, intorno alle 6, lungo via Sampolo. Alla guida dell’auto incriminata vi era una giovane di 20 anni.

La Kia guidata dalla ragazza si è ribaltata a seguito dell’impatto con l’auto in sosta. Ferito anche il passeggero che viaggiava insieme alla 20enne. Entrambi sono stati soccorsi dai sanitari del 118 e trasportati al Pronto Soccorso. Le loro condizioni di salute non sarebbero serie.

Il traffico ha subìto dei rallentamenti: la viabilità è stata sospesa per permettere agli agenti della municipale della Sezione Infortunistica di effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica dell’incidente.

Il tratto di strada interessato è stato messo in sicurezza da una ditta intervenuta per la rimozione dei detriti e dei liquidi fuoriusciti dai mezzi a seguito della collisione.

Condivisioni