Pareggio a occhiali per il Catania, con la Virtus Francavilla è solo 0-0: Furlan decisivo - RIVIVI LA CRONACA - Newsicilia

Pareggio a occhiali per il Catania, con la Virtus Francavilla è solo 0-0: Furlan decisivo – RIVIVI LA CRONACA

Pareggio a occhiali per il Catania, con la Virtus Francavilla è solo 0-0: Furlan decisivo – RIVIVI LA CRONACA

CATANIA – Può finalmente tornare a pensare al calcio giocato il Catania di Cristiano Lucarelli, impegnato oggi pomeriggio alle ore 15 sul “green” dello stadio “Giovanni Paolo II” di Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi, contro i padroni di casa biancoazzurri.

Una gara che arriva in un periodo di transizione per il club etneo, al centro di rumors e indiscrezioni che potrebbero portare a novità di carattere societario. Seguite in nostra compagnia il match dei rossazzurri.



COMMENTO

16,55 – Finisce senza reti la partita del “Giovanni Paolo II” tra Virtus Francavilla e Catania. Rossazzurri che dominano il primo tempo e che controllano nella ripresa, senza riuscire a trovare la via della rete. I padroni di casa ringhiano sulle caviglie etnee, limitando le ripartenze. Sugli scudi Furlan, autore di almeno tre parate salvarisultato. Il 2020 giocato del Catania inizia dunque con un punto che serve a smuovere parzialmente la classifica. Da Salvatore Rocca è tutto, appuntamento al prossimo match dei rossazzurri.


SECONDO TEMPO

90’+7′ – Fine partita

90’+7′ – Si è ben oltre il minutaggio di recupero, ma il direttore di gara concederà altro tempo ai giocatori

90’+4′ – Pinto rimane a terra, si accende una mischia in campo con l’ingresso anche di diversi componenti delle panchine oltre ai sanitari. Il terzino rossazzurro abbandona il terreno di gioco in barella

90’+3′ – Altro cambio per la Virtus, dentro Marozzi e fuori Mastropietro

90’+2′ – L’ex Catania Nunzella va alla battuta della punizione, ma la barriera respinge

90’+1′ – Punizione guadagnata da Vazquez da posizione interessante, proteste del Catania

90′ – Assegnati 5 minuti di recupero

89′ – Fallo di Manneh su Albertini, si attende il recupero

88′ – Sostituzione doppia per il Catania, dentro Manneh e Curiale, fuori Di Piazza e Di Molfetta

87′ – Match che si trascina senza particolari emozioni verso la sua conclusione

84′ – Fischiato un fallo ad Albertini, irruento su Di Molfetta. L’esterno etneo si è dato un gran da fare, sacrificandosi oggi anche in fase di ripiego

83′ – Cross di Sarno dalla destra, pallone che finisce in bocca a Poluzzi

79′ – Deviazione di Pinto che mette in angolo, la palla passa vicino lo specchio della porta difeso da Furlan. Brivido per gli etnei

78′ – Sostituzione Virtus, dentro Bovo e fuori Zenuni. Non cambia nulla a centrocampo

77′ – Di Molfetta resta a terra, ma la Virtus Francavilla prosegue sotto gli occhi del direttore di gara. Proteste del Catania per quanto accaduto

74′ – Infortunio per Dall’Oglio, Vazquez calpesta la caviglia del centrocampista siciliano e cade a terra dolorante. Sostituzione necessaria, dentro Biagianti

73′ – Dalvino manda in angolo un pallone elaborato e messo in mezzo dal Catania

70′ – Sostituzione doppia per la Virtus, dentro l’ex etneo Nunzella e Di Cosmo, fuori Tiritiello e Risolo

69′ – Trattenuta di Delvino su un attaccante etneo, scatta l’ammonizione

68′ – Conclusione centrale di Mastropietro, Furlan blocca senza difficoltà

66′ – Spinge la Virtus Francavilla, il Catania in questo frangente bada a tenere la posizione. Possibili, a breve, ulteriori mosse tattiche da parte di Lucarelli

63′ – Ancora Furlan dai riflessi felini! L’estremo difensore si oppone al colpo di testa di Vazquez, grande intervento dell’estremo difensore rossazzurro

62′ – Si cautela Lucarelli: fuori Biondi, dentro Sarno. Il tecnico etneo punta sulla briosità dell’attaccante campano

61′ – Ammonizione per Biondi a seguito di un fallo su Risolo, primo giallo in casa etnea

57′ – Girata di Mastropietro ed ennesimo intervento di Furlan che mette in calcio d’angolo

56′ – Tiritiello blocca una ripartenza di Di Piazza con un fallo tattico a centrocampo, intervento rischioso per il difensore già finito nell’elenco dei cattivi

54′ – Pallone lungo di Barisic per Di Molfetta, ma il suggerimento è fuori misura

53′ – Padroni di casa che hanno iniziato il secondo tempo con più coraggio, la banda di Lucarelli deve fare attenzione adesso alle sfuriate di casa

52′ – FURLAN! Altra respinta del portiere etneo sul tiro di Perez, sulla ribattuta sempre l’attaccante prova a mettere la sfera sul secondo palo ma la conclusione finisce fuori

51′ – Nel frattempo i tifosi di casa rendono omaggio a Giovanni Custodero, ex giocatore 27enne deceduto nelle scorse ore a causa di una malattia

50′ – TRAVERSA della Virtus Francavilla con Vazquez che per poco non coglie il bersaglio grosso. Dallo sviluppo dell’azione, il Catania si rifugia in calcio d’angolo

49′ – Amministra il gioco la Virtus Francavilla, che vorrebbe concedere meno agli ospiti in questa seconda frazione

48′ – Ritmi bassi, al momento, in questi primi scampoli di secondo tempo

46′ – Inizia la ripresa tra Virtus Francavilla e Catania

INTERVALLO

15,49 – Tanto Catania in questa prima frazione di gioco, con i rossazzurri di Lucarelli che fanno girare la sfera senza però riuscire a trovare la via della rete. La Virtus Francavilla risponde con i contropiede, ma la retroguardia etnea non si fa sorprendere

PRIMO TEMPO

45′ – Fine primo tempo senza recupero

44′ – Fa ruotare i trequartisti mister Lucarelli, alla ricerca dello spunto giusto per innescare Di Piazza e non dare punti di riferimento agli avversari

42′ – Tiro al volo di Risolo che finisce in porta, ma il gioco è fermo a causa di un fallo in attacco

40′ – Proseguono le azioni manovrate del Catania, con il centrocampo che gioca ogni pallone di prima

38′ – Altro fallo di Zenuni su Di Molfetta, in questo caso il direttore di gara estrae il cartellino giallo. Padroni di casa che ringhiano sulle caviglie dei rossazzurri

36′ – Azione corale del Catania, Di Piazza però si fa anticipare sul più bello

34′ – Punizione per il Catania da posizione invitante, merito a Di Molfetta che conquista il piazzato dopo una trattenuta evidente di Zenuni

33′ – Schema da calcio d’angolo, palla messa rasoterra al limite dell’area di rigore, Rizzo carica il tiro ma il pallone viene calciato a distanza siderale dalla porta di casa

31′ – Altro miracolo di Furlan! Perez, da contropiede, prova a far passare la sfera tra le gambe dell’estremo difensore etno, ma l’ex Catanzaro respinge e cattura la sfera in due tempi

30′ – Il Catania accerchia ancora una volta i padroni di casa che si chiudono a riccio, difesa a oltranza in questi istanti da parte della Virtus

29′ – Fallaccio di Tiritiello che falcia Di Piazza a centrocampo, per lui arriva il cartellino giallo

28′ – Si riaffaccia la Francavilla dalle parti di Furlan, Perez tenta il sinistro ma Silvestri devia la conclusione in angolo

25′ – Di Piazza tenta la conclusione da fuori, molta potenza ma poca precisione

23′ – BARISIC! Destro a incrociare di Barisic, la palla finisce di poco a lato. Grande occasione per il Catania che cerca la rete con insistenza

22′ – Scorribanda personale di Mastropietro, tiro dal limite ma il pallone finisce alto

21′ – Azione elaborata del Catania, un rimpallo favorisce Biondi che si avventa sulla sfera in scivolata ma la deviazione è debole. Ottimo momento, però, della formazione di Lucarelli

20′ – Cross morbido di Calapai che finisce tra i guantoni di Poluzzi, nel frattempo la sfera aveva varcato la linea di fondo

19′ – Cannonata di Barisic dai 25 metri, ma la direzione è centrale e Poluzzi riesce ad agguantare la sfera. Cresce sensibilmente il Catania

18′ – Miracolo di Poluzzi a pochi passi da Di Molfetta! L’attaccante etneo approfitta di un rimpallo, si avventa sulla sfera e spara con potenza ma il portiere respinge e mette la sfera in angolo

17′ – Sparandeo affonda Di Molfetta a centrocampo, punizione per i rossazzurri

16′ – Provano la triangolazione Di Molfetta e Pinto, ma il pallone restituito dall’esterno d’attacco è troppo lungo e la sfera finisce sul fondo

15′ – Cross dalla sinistra di Perez ribattuto e messo fuori dal rettangolo di gioco da Calapai

13′ – Miracolo di Furlan che si oppone magistralmente alla punizione calciata dai padroni di casa. Prima vera occasione del match

12′ – Doppio contrasto della difesa del Catania, la Virtus conquista un calcio di punizione dal limite ma si lamenta anche per un presunto tocco di mano di Esposito in area

10′ – Prende coraggio la Virtus che prova ad attaccare con maggiore convinzione. Il Catania, però, controlla senza difficoltà

9′ – Esposito! Anticipo aereo sull’avversario Vazquez che poteva mettere in difficoltà Furlan

8′ – Trattenuta di Mastropietro ai danni di un elemento rossazzurro, l’arbitro estrae il primo giallo del match

6′ – Si chiude inesorabilmente la Virtus Francavilla, costringendo il Catania a giocare di rimessa

5′ – Sgroppata di Calapai sulla destra, Tiritiello spazza via ogni pericolo. Nel frattempo segnalato un offside a Di Piazza

4′ – Amministra orizzontalmente il Catania, cercando di trovare il giusto spunto per attaccare l’area biancoazzurra

3′ – Fallo di Dall’Oglio su Risolo, punizione per i padroni di casa

2′ – Cross in mezzo di Sparandeo, il pallone attraversa lo specchio della porta e viene portato lontano dalla retroguardia etnea

1′ – Fischio d’inizio per direttore di gara, cominciata la sfida tra Virtus-Francavilla e Catania. Primo pallone giocato dai pugliesi

PREPARTITA

14,58 – Squadre in campo. Padroni di casa in completo biancoazzurro, etnei in divisa da trasferta con maglietta gialla e inserti rossazzurri, pantaloncini azzurri e calzettoni gialli.

14,55 – Nel match d’andata i rossazzurri si imposero al “Massimino” con il risultato di 2-1.

14,53 – Squadre negli spogliatoi, a minuti l’ingresso di Virtus Francavilla e Catania in divise ufficiali

14,50 – Da sottolineare che l’impianto di Francavilla Fontana è dotato di un manto erboso sintetico, particolare che potrebbe arrecare qualche noia alle formazioni non abituate a gareggiare su campi simili.

14,45 – Discreta cornice di pubblico al “Giovanni Paolo II”, le due formazioni stanno ultimando il riscaldamento e tra un quarto d’ora il direttore di gara sancirà il fischio d’inizio.

14,40 – Guai a sottovalutare gli avversari allenati da Bruno Trocini. La Virtus, forgiata a immagine e somiglianza del suo tecnico, galleggia nella zona bassa di classifica con sole due lunghezze di vantaggio dalla zona play-out, ma tra le mura amiche i biancoazzurri si sono arresi soltanto con le più quotate Ternana, Teramo e Potenza, ben figurando comunque per il buon calcio espresso nonostante il risultato negativo.

14,35 – Non faranno parte del match gli ultimi arrivi Bruno Vicente e Alessio Curcio, che promettono di abbinare quantità e qualità a disposizione delle volontà di Lucarelli a cominciare dai prossimi impegni. Scalpita invece Manneh, rientrato dopo il prestito semestrale alla Carrarese.

14,32 – Per la sfida di Francavilla Fontana il tecnico rossazzurro si affida alla “vecchia guardia”, con l’intenzione di riproporre il 4-2-3-1 che ha fornito ottimi risultati prima della pausa invernale. Centrocampo muscolare e trequarti folta a supporto del’unica punta Di Piazza. Partirà dalla panchina Vincenzo Sarno, mentre non figura tra i convocati il claudicante Mazzarani.

14,28 – LE FORMAZIONI UFFICIALI:

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Poluzzi; Delvino, Tiritiello, Caporale; Albertini, Mastropietro, Zenuni, Risolo, Sparandeo; Vazquez, Perez. Allenatore: Trocini

CATANIA (4-2-3-1): Furlan; Calapai, Silvestri, Esposito, Pinto; Rizzo, Dall’Oglio; Biondi, Di Molfetta, Barisic; Di Piazza. Allenatore: Lucarelli

14,25 – Nel frattempo, però, la società non è rimasta con le mani in mano e ha programmato la sessione di trasferimenti invernali che promette di cambiare volto al materiale tecnico in mano all’allenatore livornese. In questi primi giorni di mercato, infatti, sono stati diversi gli addii in casa Catania con l’intento di alleggerire il monte ingaggi e consegnare, allo stesso tempo, degli elementi più funzionali al gioco di Lucarelli.

14,20 – Primo impegno ufficiale del 2020 per la formazione di Lucarelli, che torna in campo dopo la pausa natalizia e le tante vicende extracampo che hanno contraddistinto queste ultime settimane. Occhi puntati, infatti, sulla possibile cessione del club di via Magenta in virtù dei recenti interessamenti.

14,15 – Amici di NewSicilia.it un caloroso saluto da Salvatore Rocca e benvenuti alla diretta testuale di Virtus Francavilla-Catania, match valido per la ventunesima giornata del campionato di Serie C Girone C.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com