"Un goal per la solidarietà - Trofeo Ecogruppo Italia": presentata la 14esima edizione del quadrangolare calcistico - VIDEO - Newsicilia

“Un goal per la solidarietà – Trofeo Ecogruppo Italia”: presentata la 14esima edizione del quadrangolare calcistico – VIDEO

“Un goal per la solidarietà – Trofeo Ecogruppo Italia”: presentata la 14esima edizione del quadrangolare calcistico – VIDEO

CATANIA – Un’iniziativa che unisce sport e beneficenza e che quest’anno giunge alla sua quattordicesima edizione. Stiamo parlando di un “Un goal per la solidarietà – Trofeo Ecogruppo Italia”, il quadrangolare calcistico che si svolgerà il prossimo 8 maggio alle ore 10 allo stadio Angelo Massimino di Catania.

Questa mattina nella Sala Giunta del Comune di Catania si è svolta la conferenza stampa di presentazione alla presenza di diversi personaggi del giornalismo, dello spettacolo e dello sport catanese.



A presentare l’incontro Ruggero Sardo, affiancato da Luca Napoli, presidente di Italia Eventi, la società che dal 2004 organizza la manifestazione. Tra le persone presenti anche Salvo La Rosa, Armando Pantanelli, Maurizio Pellegrino, Renato Marletta e l’addetto stampa del Calcio Catania, Angelo Scaltriti, solo per citarne alcuni.

Durante la conferenza stampa si è potuto assistere ai ringraziamenti da parte di Luca Napoli, che ha sottolineato come anche dopo tante edizioni di questa iniziativa non bisogna fermarsi mai o adagiarsi sugli allori di quanto fatto.


In seguito il responsabile di ragioneria dell’autorità portuale di Catania, Giampiero Scuderi, ha detto come arriveranno navi da Napoli, occupate da persone che vorranno andare a seguire l’evento. All’incontro era presente anche Vittorio Ragonesi, ragazzo diversamente abile che assieme al fratello Francesco fu tra le persone alle quali venne devoluto l’incasso in una delle passate edizioni.

La presenza di tanti ragazzi prevista allo stadio è stata rimarcata da Angelo Scaltriti, che ha parlato anche dell’importanza della coesione sociale. Salvo La Rosa ha ricordato i preparativi in occasione della prima edizione.

La conferenza si è conclusa con la presentazione delle magliette delle quattro squadre che giocheranno, indossate da tre modelle e un modello, e con i saluti istituzionali.

 

 

 

 

 

Luca Napoli risponde in merito alla domanda su quanti saranno complessivamente i giocatori che scenderanno in campo.

 

 

 

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.