Trapani devastante, demolito lo Spezia

Trapani devastante, demolito lo Spezia

TRAPANI – Termina con una grande vittoria per il Trapani la sfida allo stadio “Provinciale” tra i padroni di casa e lo Spezia, 5 a 1 il risultato finale.

unnamed (2)

Subito siciliani in vantaggio al 2′ grazie ad un’incornata all’interno dell’area di rigore di Scognamiglio su un bel cross di Citro. Ma dopo soli cinque minuti dal vantaggio del Trapani, lo Spezia trova la rete del pareggio: Catellani serve Brezovec, il centrocampista croato mette al centro un traversone per l’accorrente Migliore che batte Nicolas. È 1 a 1 dopo soli sette minuti. Al 22′ Citro va vicinissimo alla rete del vantaggio ma un grande intervento di Chichizola rinvia la gioia del gol all’attaccante trapanese. Infatti, sempre Nicola Citro, al 33′, trova la rete del 2 a 1: dopo una bella azione personale sulla sinistra, il giocatore granata sfodera un beffardo sinistro che batte il portiere dello Spezia. In grande difficoltà gli ospiti che faticano a trovare la reazione dopo la rete del Trapani ed al 40′ i siciliani trovano anche il gol del 3 a 1 grazie ad una straordinaria azione personale di Coronado che, dopo aver saltato Juande e Piccolo, batte implacabilmente Chichizola con un preciso diagonale. Senza recupero la prima frazione di gioco si chiude con il Trapani in vantaggio per 3 a 1.

unnamed (3)

Il secondo tempo inizia con lo Spezia molto determinato a cercare la rete che accorcerebbe le distanze e sfiora il gol al 52′ con Situm ma il suo sinistro termina sopra la traversa. Al 57′ il Trapani chiude definitivamente il match: Nadarevic dal limite dell’area sfodera un grandissimo sinistro che si insacca sotto la traversa. È 4 a 1 per i granata. Brutto colpo per lo Spezia che è davvero in difficoltà contro uno straordinario Trapani, devastante in attacco ed attento in difesa. Al 68′ il direttore di gara annulla alla squadra ligure un gol per fuorigioco a Situm. Il Trapani, mai domo oggi, trova addirittura anche la rete del 5 a 1 all’86’: potentissima botta da calcio di punizione di Montalto, palla che prima sbatte sul palo e poi su Chichizola che la devia nella propria porta.

unnamed

 

Straordinaria vittoria del Trapani quest’oggi contro un avversario non semplice da affrontare come lo Spezia. Devastante la prestazione offensiva della squadra siciliana che grazie al trio Nadarevic-Coronado-Citro ha letteralmente seminato il panico tra le maglie della difesa dello Spezia, ma soprattutto, la vittoria di oggi scaccia i fantasmi che nelle ultime settimana hanno fatto pensare all’allontanamento di mister Serse Cosmi dalla panchina del Trapani. 

Commenti